#206 – L’uomo, la vecchia signora e l’uccellino

Questo è nato per colpa di questo…

Venne il giorno in cui tutti sulla Terra furono a conoscenza di quanto esattamente mancasse loro da vivere. Non sappiamo il perché e nemmeno di chi fu l’idea. Forse qualche hacker di quelli bravi, forse un complotto di QuelliCheStannoDietro o magari Dio che si è divertito a rubare un’idea a un film.
Fatto sta che ogni essere umano del pianeta, essendo in ogni momento consapevole di quanto tempo gli restasse, iniziò a vivere nei modi più disparati, chi facendosi prendere dallo sconforto e trascorrendo mesi se non anni in preda a una profonda depressione, chi cercando di dare un senso alla propria esistenza con opere meritorie di essere ricordate o spendendosi per gli altri, chi godendo e approfittando il più possibile di tutto e tutti, spesso anche a scapito della moralità comune.
Ma tutti, inevitabilmente, all’avvicinarsi del momento fatale, si fermavano ad aspettare. E il fato arrivava, o sottoforma di incidente, o causa naturale, addirittura qualcuno, molti in verità, agevolavano il passaggio con un atto volontario.
Ma lui no.
Lui non si curò mai di pensare al momento predestinato, un po’ perché per sua natura era tremendamente sbadato e smemorato, un po’, forse, perché pochi minuti prima di quel momento iniziò a osservare un piccolo uccellino e le sue giovani evoluzioni aeree appena dopo aver abbandonato il nido.
Così si dimenticò che avrebbe dovuto morire e la morte non si curò di lui.
Sembra sia ancora tra noi sebbene se ne siano perse le tracce. L’uccellino invece ha migrato verso lidi più caldi e ha aperto un club esclusivo per tucani, ma dopo una tresca con la pappagallina di un Cacatua si è dato alla macchia.

20 Comments

  1. 😊 bello e affascinante.
    Ingannare la morte osservando la vita 🤔😍
    Tempo fa Abbiamo iniziato a vedere un film dove la “figlia di Dio”mandava a tutti la data del giorno della loro morte e poi scappa… però non l’abbiamo finito 🙄 non ci stava piacendo e abbiamo cambiato … ti riferisci a quello?
    Il concetto era interessante, ma il film troppo assurdo.

    Piace a 1 persona

    1. Dio esiste e vive a Bruxelles. Questo è il film, che ho visto con molte aspettative salvo poi deludermi. Sai che probabilmente l’idea iniziale, che poi ho dimenticato, scaturisce proprio dalla visione di quel film. Però niente, continuava a perseguitarmi questo incipit tra i miei file in attesa e ho voluto chiudere la pratica 😁
      Grazie Sara, buona giornata 😉

      Piace a 2 people

      1. sì il film è proprio quello… sai che sei stato bravissimo a riuscire a finirlo? Io di solito resisto ma i miei uomini no, e quindi abbiamo cambiato.
        L’idea era bella, molto bella, forse tu riuscirai a svilupparla molto meglio ^_^

        io poi mi domando: come fanno a fare certi film???

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...