#185 – Una bella notizia

“Carissimo, vieni entra, entra, mettiti comodo.”
“Ciao, grazie. Mi siedo qui?”
“Dove vuoi caro, dove vuoi”.
“Qui andrà benissimo.”
“Perfetto. Sei nervoso? Tranquillo…”
“Nervoso? Devo esserlo?”
“Ma dai… Qualcosa da bere?”
“No grazie, sai, lo stomaco…”
“Giusto giusto, una sigaretta?”
“Ma non fumo…”
“Uomo tutto d’un pezzo eh? Dovresti lasciarti andare un pochino.”
“Gianni, scusa, perché mi hai chiamato?”
“Siamo amici no? Da quanto tempo ci conosciamo?”
“Almeno vent’anni.”
“Vedi? C’è bisogno di un motivo per chiacchierare con un vecchio amico?”
“Ma tu sei anche il mio medico.”
“Vero, verissimo, ma ora ti sto parlando da amico, non da medico.”
“Ok… Quindi di cosa vogliamo chiacchierare?”
“Ma niente del più e del meno. Hai sentito che si stanno sciogliendo i ghiacci nello stretto di Bering?”
“Si.”
“Allucinante. E i ghiacciai sulle Alpi? Tempo qualche anno e saranno solo un ricordo.”
“Eh, non è una bella cosa, no.”
“Poi l’Amazzonia sta sparendo mangiata dal fuoco e dal disboscamento, le pandemie dilagano ovunque, i mari si alzano, il riscaldamento globale ormai è fuori controllo, negli States si uccidono per le strade, la Cina ha comprato tutto il mondo, tanto che ci conviene imparare il mandarino, il 5g ridurrà il pianeta a un forno a microonde, la democrazia non esiste più, tra poco l’acqua pulita sarà introvabile per non parlare del prossimo problema, l’ossigeno, che anche gli oceani pieni di rifiuti non fanno più fotosintesi sufficiente… Vabbè poi non parliamo del sovrapotere economico e della falsa libertà che crediamo di avere in nome di pochi spiccioli. E potrei continuare ancora sai? Da qui a una ventina d’anni non so come si potrà sopravvivere…”
“Eh, lo so cavolo, sarà dura in futuro ma, che ci possiamo fare?”
“Oh, no vai tranquillo, anzi, devo darti una notizia meravigliosa.”
“Davvero?”
“Certo! Vedi, di tutto questo non devi assolutamente preoccuparti, ti mancano solo un paio di mesi di vita. Contento?”

16 Comments

    1. Per risponderti mi è venuta la mezza voglia di scrivere un post, poi ho immaginato le facce contrite e/o annoiate di chi lo avrebbe letto…
      Premesso che sono l’ultima persona al mondo in grado di insegnare qualcosa a qualcuno, fammici pensare e magari un articolino lo faccio.
      Nel frattempo, go vegan e già sei sulla buona strada 😉

      "Mi piace"

      1. ma dai! I tuoi post non annoiano mai mai, proprio come i tuoi libri.
        attendo.

        per il vegan, ti dirò che il mio stile alimentare è prevalentemente vegetariano, però ammetto di avere qualche difficoltà a rinunciare del tutto al pesce o a una fettuzza ogni tanto 😔
        ci proverò, ma non ti garantisco la resistenza ^_^

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...