S. V.

San Valentino, giornata deputata alla festa degli innamorati, delle coppie.
Solo per loro. Non a caso i single festeggiano il giorno successivo, San Faustino.
San Valentino ha ormai acquisito un connotato prettamente commerciale, è quasi obbligo fare un regalo al proprio partner.
Personalmente preferisco associare il 14 febbraio al ricordo delle strisce dei Peanuts che ho consumato da ragazzo.
Non posso fare a meno di pensare a Charlie Brown che passa l’intera giornata aspettando una cartolina di Valentine Day da parte della ragazzina con i capelli rossi, come anche da chiunque altro, ma che puntualmente non arriva.
Charlie Brown a parte, così mi piacerebbe fosse San Valentino anche da noi, semplicemente una giornata (una delle tante, sia chiaro) in cui ricordare a coloro cui vogliamo bene, che gli vogliamo bene.
Senza scambi di regali fatti all’ultimo minuto, più o meno impegnativi e meramente commerciali.
Semplicemente un pensiero, un bigliettino, con poche vere parole.
E allora ecco qui, questa è la mia personale cartolina di Valentine Day che dedico a tutti quelli consapevoli del fatto che io gli voglia bene.
E siccome voler bene a qualcuno significa innanzitutto sperare nel suo bene, questo è tutto quello vi auguro. Bene.
Per tutti quelli che invece sanno di essere nella mia lista nera, auguro di accorgersi troppo tardi che la carta igienica… è finita.

charlie-kM0B-U43440260867384vIC-500x425@Corriere-Web-Torino

snoopy sv

4 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...