Poi non dite che non lo sapevate…

Periodo di transizione.
Sono stato quasi tentato di congelare il blog per un po’. Ho necessità di fare ordine e capire quale direzione prendere, almeno nella scrittura. Ho recuperato vecchie note vocali, appunti di quaderno, post sul cellulare. Ho ritrovato idee di racconto che non ricordavo nemmeno di avere scritto, abbozzi di trame per romanzi che mi hanno fatto venire voglia di rimettermi a scrivere storie più corpose. Un sacco di roba. Se poi è roba buona non lo so. Devo mettere a posto, incasellare. Ho raccolto i primi racconti e li ho pubblicati in un volume. Sto litigando con la piattaforma streetlib e facendo amicizia con kdp di amazon.
Ho in programma di recuperare altri due romanzi già scritti e pubblicarli, in aggiunta al primo già in vendita, così da avere all’attivo, se tutto va bene, tre romanzi e tre volumi di racconti.
Nel frattempo ho scoperto il meraviglioso mondo degli scrittori emergenti su Instagram. E soprattutto le regole di questo meraviglioso mondo.
Regola 1: seguimi su Instagram e io seguo te.
Regola 2: mettimi like e io li metto a te.
Regola 3: taggami, taggali, taggati, commenta su altri profili di scrittori lettori recensori che più siamo più ci divertiamo.
Regola 4: compra il mio libro e fammi la recensione che io (forse) compro il tuo e (forse) la faccio a te.



Non ci sto dietro…

Ok, allora, per chi me lo aveva chiesto qualche tempo fa, ora è disponibile su Amazon (santo subito) un primo volume di racconti. E’ facile trovarlo, basta cercare Walter Carrettoni e salta tutto fuori. Non è che sono molto bravo a farmi pubblicità e onestamente non voglio nemmeno rompere troppo le scatole, per cui, io ve l’ho detto, mi rimetto al vostro giudizio (vi ricordo solo che Natale non è poi così lontano…).

Ah, questa sotto è la copertina, ideata e disegnata da mia figlia Greta.

dav

 

15 pensieri riguardo “Poi non dite che non lo sapevate…

  1. Molto bella la copertina. Sì, Streetlib è un po’ ostico, però ha una bella diffusione e vale la pena. L’ultima volta generava un pdf con errori di impaginazione e gliel’ho segnalato, poi ho lasciato perdere… Amazon è davvero facile, devi solo fare un buon file sorgente. Ti cerco su Instagram, ma non sto dietro agli autori emergenti. Non mando neanche una copia dei libri a chi fa recensioni…

    Piace a 2 people

    1. Grazie. Vero, streetlib da acceso a molti store digitali mentre amazon solo al suo, ma in fin dei conti chi, oggi come oggi, non compra da Amazon? Io stesso dopo una iniziale diffidenza ho dovuto ricredermi. E Instagram è un ottima vetrina, ma non dovrebbe diventare un’ossessione….
      Buona giornata

      "Mi piace"

      1. Non si può non stare su Amazon. Devo dire che qualche lettore ha letto la mia semplice pubblicità su Instagram e su Twitter e ha deciso di comprare i miei libri. Naturalmente ho chiuso Twitter per via del fatto che vuol essere pagato per avere visualizzazioni. Preferisco allora pagare un esperto che mi gestisca la comunicazione. Ma la mia posizione è avere solo servizi gratuiti. Buona giornata anche a te.

        "Mi piace"

      2. Anche io sto abbandonando streetlib per questo motivo. La prima pubblicazione fatta tempo fa è stata gratuita. Ora non so se hanno cambiato politica o cosa, fattosta che chiedono 49 euro per la pubblicazione del cartaceo. Teniamo conto che tutto il lavoro di impaginazione viene fatto da noi e comunque loro trattengono una percentuale sulle vendite. KDP invece, per il momento, è gratuito. Ho visto che ILMIOLIBRO chiede addirittura 80 euro per la prima pubblicazione, 40 per le successive e 20 per le riedizioni…

        "Mi piace"

  2. Tua figlia è in gamba. E lo sei anche tu. Ogni tanto serve una pausa per mettere ordine, sopratutto nella scrittura (un giorno lo farò anche io). Scrivere è difficile Wal, ma a te viene facile: non mollare

    Piace a 1 persona

  3. e bravo, i contenuti saranno sicuramente da par tuo (=ottimi), per le copertine vedo che sei più che a posto, nell’editoria ti muovi con destrezza…insomma prevedo che nel giro di due anni produrrai una ventina di titoli.
    complimenti.
    ml

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...