#145 – Next time.

Gastone è un uomo fortunato. Forse grazie al nome che i suoi genitori, per buon auspicio, hanno scelto per lui, come il famoso papero della Disney. Nasce in una famiglia agiata, non gli manca nulla, è pure di bell’aspetto e estremamente intelligente. Piace a tutti fin da bambino e crescendo rivela una incredibile capacità di eccellere in qualsiasi campo.
Diventa un adulto realizzato e felice, e non avendo bisogno di lavorare per vivere, si dedica a fondare associazioni internazionali di volontariato parallelamente alla sua attività di florido scrittore, fino a vincere prima il Nobel per la Pace poi quello per la Letteratura.
Invecchia circondato dall’amore della sua famiglia e dall’adorazione dei suoi estimatori.
Al momento di spirare, Gastone non ha nulla di cui rammaricarsi, muore felice, risolto, consapevole di avere reso il mondo un posto migliore e di aver vissuto appieno ogni minuto della sua vita.
Naturalmente subito dopo la dipartita, Gastone usufruisce della reincarnazione per godere di una nuova e migliore esistenza.

Dunque, questa cosa, che probabilmente capirà solo @cuorerotante, l’ho scritta solo per pararmi le chiappe… non si sa mai…

5 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...