Ciao

Toh, eccoti lì.

Fai capolino nella strofa di una vecchia canzone.

Nella camminata di un passante.

Nel sorriso triste di quella donna che aggiusta la sciarpa del suo bambino.

Spunti fuori mentre grattugio il formaggio, e non le dita.

Scappi via quando vedi una zucca.

Ma torni insieme a quell’odore, dentro a una frase, alle spalle di un gesto qualunque.

A tratti seria e pensierosa, spesso ridi, qualche volta canti.

Sei sempre giovane, non stai mai ferma.

Non so se sono io che ti cerco, o sei tu che vieni a trovarmi.

Comunque, alla prossima.

 

 

Foto: Roberto Carrettoni

5 Comments

  1. Che bei ricordi, davvero toccanti… si, ci sono momenti in cui sembra di averle lì, le persone che si è amato e ci hanno amato, quando si fanno le cose quotidiane… un sorriso, un’espressione del volto… bella, Walter. E bella anche la foto, complimenti!

    Piace a 1 persona

    1. Pensavo che in fin dei conti, ogni volta che ci allontaniamo da qualcuno, che sia per poche ore o in maniera purtroppo definitiva, esso continua a essere, dentro noi, in bene o in male…
      Grazie.
      Porterò i tuoi complimenti per la foto.

      Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...