Take it easy

Pensa che bello abolire i secondi.
Teniamo pure le ore, guardiamo i minuti con accondiscendente benevolenza ma cancelliamo i secondi. Niente più gare vinte per lo scarto di pochi millesimi, ma un sacco di pari merito. Non più la ricerca spasmodica di battere record già incredibili ma solo il piacere di gareggiare in compagnia.
Poi, già che ci siamo, diamo un taglio anche ai minuti. Ai cartellini da timbrare e alle coincidenze da non farci scappare. Prendiamo tutto con più calma.
Anzi buttiamo gli orologi. Tutti.
Torniamo a misurare il tempo contando le lune e incontrandoci attorno a un fuoco la sera.
Forse le nostre vite sembreranno più lunghe e migliori.

3 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...